Seleziona una pagina

Quante calorie ha un uovo di gallina? E’ vero che fa ingrassare perché contiene molti grassi? Qual è il rapporto tra uovo e colesterolo? Ecco il numero di calorie delle uova sode, a frittata, alla coque, strapazzate…

quante-calorie-ha-un-uovo

Vengono considerate uno degli alimenti più importanti è completi dal punto di vista nutrizionale: le uova sono una fonte preziosa di proteine, sali minerali, vitamine e grassi. Tuttavia negli ultimi anno, proprio a causa dei grassi contenuti all’interno dei tuorli, in tanti hanno eliminato a quasi questo alimento dalla propria dieta. Prima di capire un uovo quante calorie ha, vediamo perché non bisogna assolutamente smettere di mangiarle.

Non rinunciare alle uova

Le uova fanno benissimo, sottolinea il dott. Giorgio Calabrese. (1) A meno che non si soffra di calcoli della colecisti, non bisogna mai rinunciare a questo alimento. Il consumo di uova intere di galline è benefico per la nostra salute con vitamine come la K2, importante per prevenire l’osteoporosi e presente nel tuorlo. Questa vitamina ci aiuta inoltre a prevenire a formazione di calcare nelle arterie, cioè aiuta a prevenire l’aterosclerosi. Le proteine sono nobili e facilmente assimilabili dal nostro organismo, tanto che chi fa tanta attività fisica mangia spesso tantissimi albumi di uova.

Quante calorie ha un uovo di gallina?

Uno dei modi preferiti dai nostri nonni per consumare le uova fresche era di fare un buco sul guscio alle due estremità. Si poggiavano le labbra su uno di questi e si succhiava. Quante calorie ha un uovo crudo? Considerando che il peso oscilla tra i 60 e gli 80 grammi, possiamo affermare che 1 uovo ha 80 calorie.

Calorie per 1 uovo da 60 grammi e stato cottura
Calorie 80 Kcal
Albume Crudo
Tuorlo Crudo

Ovviamente molto dipende anche dalla pezzatura. Abbiamo già parlato nell’articolo sul codice delle uova, di come la dimensione sia uno dei parametri più importanti per questo alimento. E’ vero che un uovo ha 80 kcal, ma è vero anche che esistono formati differenti che fanno variare leggermente il conteggio. Ad ogni modo possiamo affermare che le uova hanno 143 kcal per 100 grammi.

Nota bene

Le uova crude possono essere consumate solo se si ha la certezza di avere di fronte un prodotto fresco di giornata e da un allevatore di fiducia. Evita di mangiare crude quelle che si comprano in supermercato.

PRO: il prodotto non è cotto per cui non ne vengono alterate le sostanze nutritive. Sali minerali, vitamine e grassi monoinsaturi non vengono ossidati dalla cottura.
CONTRO: se l’uovo non è fresco o se non proviene da un allevamento controllato, l’uovo crudo può essere un veicolo di trasmissione di salmonella.
CONSIGLIATO: SI

Quante calorie ha un uovo sodo

Si tratta di una tecnica di preparazione che prevede la bollitura delle uova quando sono ancora in guscio. Questo ovviamente non apporta calorie aggiuntive tuttavia, cuoce sia il tuorlo che l’albume. Vediamo più nel dettaglio le calorie di un uovo sodo.

Calorie per 1 uovo da 60 grammi e stato cottura
Calorie 80 Kcal
Albume Cotto
Tuorlo Cotto

PRO: le alte temperature distruggono l’eventuale presenza batterica, un problema nelle uova di bassa qualità e provenienti da allevamenti intensivi. Ecco la ragione per cui ti consigliamo di scegliere le uova del contadino o quelle biologiche. Le proteine dell’albume sono più assimilabili con la cottura.
CONTRO: 
le alte temperature ossidano i sali minerali e parte degli aminoacidi del tuorlo. Inoltre sostanze come la lisina vengono distrutte e si perde l’effetto anti-colesterolo delle uova.
CONSIGLIATO: NO

Quante calorie ha un uovo fritto

Attenzione a cosa si intende per uovo fritto. Non parliamo di un uovo fatto cuocere in padella antiaderente, ma si parla proprio di frittura, cioè della cottura avvolta in olio bollente. Le calorie di una frittata cotta in questo modo sono ovviamente superiore ed aumenta notevolmente il contenuto di grassi presente. Vediamo più nello specifico quante calorie hanno le uova fritte.

Calorie per 1 uovo da 60 grammi e stato cottura
Calorie 80 Kcal
Albume Cotto
Tuorlo Cotto

PRO: il gusto sicuramente è migliore e l’effetto saziante è più elevato, visto che l’apporto di grassi è maggiore. Le proteine dell’albume vengono assimilate più facilmente con la cottura.
CONTRO: il tuorlo ha perso molti degli acidi grassi buoni che avevano l’effetto di bloccare il colesterolo e sono stati sostituiti da olii e grassi portati ad alte temperature e quindi denaturati.
CONSIGLIATO: NO

Quante calorie ha un uovo alla coque

La tecnica di cottura è molto simile a quella delle uova sode, con un’unica grande differenza: i tempi di cottura sono minori e permettono di mantenere il tuorlo caldo ma liquido. Per capire quante calorie hanno le uova alla coque ecco la tabella.

Calorie per 1 uovo da 60 grammi e stato cottura
Calorie 80 Kcal
Albume Cotto
Tuorlo Crudo

PRO: le proteine dell’albume cotto sono più facilmente assimilabili, mentre il tuorlo ancora semi-crudo e liquido assicura la presenza intatta di tutti i micronutrienti.
CONTRO: è una ricetta ipocalorica consigliata però solo se l’uovo è fresco.
CONSIGLIATO:  ASSOLUTAMENTE SI

Quante calorie ha un uovo sbattuto

E’ una delle colazioni preferite dai bambini: l’uovo sbattuto con un po’ di zucchero. E’ la versione light dello zabaione e il conteggio delle calorie dipende ovviamente da quanto zucchero si utilizza. Affinché anche questa colazione sia sana oltre che nutriente, consigliamo di utilizzare zucchero di canna integrale, magari uno zucchero Mascobado e rigorosamente uova fresche provenienti da allevamenti di fiducia. Ecco quante calorie ha un uovo sbattuto con 1 cucchiaino di zucchero.

Calorie per 1 uovo da 60 grammi e stato cottura
Calorie 120 Kcal
Albume Crudo
Tuorlo Crudo

PRO: gustoso, leggero e non molto calorico. L’uovo sbattuto è la colazione perfetta per i bambini visto che la mancanza di cottura preserva tutto i micro e macronutrienti.
CONTRO: lo zucchero apporta calorie inutili e ha un indice glicemico alto, una delle cause principali per cui si tende ad ingrassare. Prova a sostituirlo con il miele se non vuoi rinunciare alla dolcezza.
CONSIGLIATO: SI

Come mangiare un uovo?

Come hai già visto nei paragrafi precedenti, esistono tantissimi modi di preparare le uova. Le tecniche di preparazione più efficaci e che esaltano le proprietà nutrizionali di questo alimento, prevedono la cottura dell’albume e un consumo del tuorlo cotto in modo minore.(2) Questo perché all’interno delle uova non c’è solo colesterolo, ma ci sono anche acidi grassi buoni, come la lisina, che aiutano l’organismo a combattere il colesterolo cattivo.

Ciò che non sapevi

Il modo migliore di cucinare le uova di gallina è alla coque, in camicia o in padella evitando però la cottura eccessiva del tuorlo che si può aggiungere in nella fase finale della cottura.

Il modo meno salubre è quello di renderle sode. Quando infatti le uova vengono cotte troppo a lungo, il tuorlo diventa verdognolo. Ciò significa che i lipidi presenti all’interno dell’uovo si sono ossidati, liberando i residui di zolfo responsabili del cattivo odore e del colore verde.

Fonti e Bibliografia:

Condividi questo articolo

FacebookWhatsAppGoogle+LinkedInPin It